Ultima modifica: 9 marzo 2021

ASSEGNAZIONE N. 10 KIT ACQUISTATI CON I FONDI EROGATI AI SENSI DEL D.M. N. 103 DEL 19/08/2020

Si comunica che questo Istituto Comprensivo Statale intende assegnare agli allievi meno abbienti, frequentanti la Scuola secondaria di primo grado e la Scuola Primaria, un kit costituito da corredi scolastici completi acquistati con i fondi erogati ad hoc dal MINISTERO DELL’ISTRUZIONE ex D.M. n. 103 del 19/08/2020, previa richiesta da parte delle famiglie.
REQUISITO PER L’ACCESSO ALLA CONCESSIONE DEI KIT: DIFFICOLTA’ ECONOMICA DELLA FAMIGLIA.
Al fine di poter soddisfare le esigenze degli studenti frequentanti entrambi gli ordini di scuole, verranno distribuiti n. 05 KIT AD ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA e N. 05 KIT AD ALUNNI
DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Laddove non dovessero pervenire richieste da parte di alunni appartenenti ad un determinato ordine di scuola tali da coprire tutta la disponibilità di kit riservati, i corredi scolastici residui verranno assegnati agli studenti dell’altro ordine di scuola per il quale le richieste sono pervenute in numero superiore rispetto alla
disponibilità esistente.
S i invitano i genitori, o chi ne fa le veci, degli alunni interessati ad inoltrare una richiesta scritta, compilando il modello editabile accluso (ALLEGATO A) e inviandolo esclusivamente a mezzo e-mail all’indirizzo di posta elettronica istituzionale: naic8cc008@istruzione.it, entro e non oltre il 05/03/2021 (VENERDI’).
Le richieste che dovessero pervenire oltre tale data non saranno prese in considerazione.

INDIVIDUAZIONE BENEFICIARI KIT SCOLASTICI

S i comunicano  di seguito, i nominativi degli alunni, individuati quali destinatari del kit sopra citato.  I beneficiari saranno contattati direttamente da questa Scuola per concordare la consegna dei KIT. Detta consegna dovrà avvenire in scrupolosa osservanza delle vigenti normative in tema di sicurezza e sanità. Al momento del ritiro dovrà presentarsi un solo genitore/tutore (che dovrà comunicare con anticipo i dati per consentire la predisposizione del contratto di comodato d’uso) del minore. Il genitore in parola dovrà sottoscrivere una dichiarazione attestante l’avvenuta consegna del materiale da parte della Scuola, che verrà acquisita agli atti, ai fini della rendicontazione prevista.